Primo piano - A.b.c.d.e.f. Onlus - Associazione Bambini con Diabete e Famiglie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Primo piano

Notizie


Carissimi Soci, 
AGDI Italia, con cui collaboriamo, ci ha chiesto di diffondere questo questionario allo scopo di migliorare il dialogo tra Istituzioni Sanitarie e cittadini.
Vi preghiamo di dedicare qualche minuto del vostro tempo a questa iniziativa, che sarà utile ai nostri figli.

Grazie della collaborazione e a presto!
Il Direttivo

Carissimi
Axelero S.p.A., una primaria internet company italiana con cui collaboriamo, sta proponendo, alle Istituzioni Sanitarie, uno spazio web per consentire un dialogo diretto ed efficace fra quest’ultime ed i cittadini e le Associazioni. Per rendere la proposta quanto più aderente alle nostre esigenze, ci chiedono di rispondere al questionario (https://derev.typeform.com/to/De3Kxh). Il tempo richiesto è di solo pochi minuti.

Pertanto Vi chiediamo di rispondere numerosi e di diffondere la richiesta al più presto.

Sicuri della Vostra collaborazione, Vi inviamo cordiali saluti.

Rosaria Dattilo
Segreteria Organizzativa AGDI

 

Carissimi,

è con vero piacere che vi inoltro il messaggio inviato dalla Commissione Medica Superiore dell'INPS a tutti i Coordinatori Medico-Legali Regionali ed ai Responsabili delle UOC/UOS territoriali per l’applicazione delle linee guida in allegato.

I messaggi trasmessi nel corso della V Conferenza del Volontariato a Riccione hanno trovato terreno fertile!

Quindi un grazie a Diabete Italia e al gruppo di lavoro che ha organizzato il programma della Conferenza con particolare riferimento a Rita Stara.

Anche se l'esperienza ci suggerisce di non farci prendere da facili entusiasmi, possiamo sicuramente affermare che oggi le famiglie hanno uno strumento in più per affermare i loro diritti.

Chiedo di inserire queste linee guida in maniera visibile sul sito.

Un cordiale saluto

G. Lamenza

 

Carissimi Soci,
con immenso piacere e con grande soddisfazione vi comunico che il Progetto Diabete&Scuola è stato ufficialmente approvato dalla Regione Abruzzo e dall'Ufficio Scolastico Regionale.
La notizia è stata data Sabato scorso, in occasione del Convegno tenuto dal Dott. Tumini, dalle voci congiunte dell'Assessore Regionale alla Sanità, Dott. Silvio Paolucci, e della Professoressa Ivana Carraro, dell'Ufficio Scolastico Regionale, intervenuti in prima persona all'incontro.
Ricevere questa notizia ha rappresentato per noi del Direttivo A.B.C.D.E.F. e per il Dott. Tumini la realizzazione di un sogno. Oltre 4 anni di lavoro, discussioni, incontri, fatiche e sacrifici nell'obiettivo unico di migliorare la qualità di vita di tutti i bambini e ragazzi con diabete, anche fra i banchi di scuola. L'Abruzzo, grazie al nostro progetto, potrà vantare di essere la quarta Regione italiana ad aver stipulato e adottato un "piano integrato di assistenza e accoglienza del minore con diabete nelle scuole di ogni ordine e grado" (trovate in allegato il protocollo d'intesa firmato). Ad oggi hanno aderito al progetto 40 scuole....il nostro auspicio è che nel più breve tempo possibile il progetto possa essere recepito da tutte le scuole abruzzesi.
Purtroppo, unica nota stonata in questa giornata caratterizzata da un così importante successo per la vita di tutti i bambini e ragazzi con diabete, è stata registrare l'ennesima dimostrazione di indifferenza da parte dei Soci A.B.C.D.E.F.
Ci avrebbe fatto davvero tanto piacere poter gioire insieme con tutti voi di questa grande vittoria che ci vede TUTTI coinvolti e della quale TUTTI noi beneficeremo.
Non vi nego che la mia delusione è tanta.
Almeno su questo tema mi aspettavo una partecipazione più attiva e sentita. Credetemi, faccio davvero molta fatica ad immaginare cosa in futuro possa motivare e stimolare la vostra attenzione e la vostra presenza.
Noi del Direttivo ci stiamo riflettendo.....vi prego di fare altrettanto.
Nell'attesa di comunicarvi il raggiungimento di altri importanti traguardi, per i quali noi continueremo in ogni caso a lavorare, vi invio un cordiale saluto.
Gionata Di Francesco
Presidente A.B.C.D.E.F. Onlus

 
 
 
 
 Cerca nel sito o nel web
Torna ai contenuti | Torna al menu