Esperienze di pazienti con il micro - A.b.c.d.e.f. Onlus - Associazione Bambini con Diabete e Famiglie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Esperienze di pazienti con il micro

Esperienze

Ciao Legenda,
scusa se non ti scrivo da un po',questa è una lettera al mio MICROINFUSORE,(perché io ho il diabete)e, dopo 7 anni di pennine (tipo punture ma con l'ago Piccolo) ho deciso di provarlo, (anzi che fare le pennine SPINGO PULSANTI) e pian piano mi ci sto affezionando sempre più.
"…..Ciao Micro, sono Alessia, la bambina con cui passi la maggior parte del tempo in una giornata. Oggi, 16 gennaio 2011, nel bagno della scuola, prima dell'interrogazione di storia, mi sono fermata a guardarti, per un po', c'era silenzio, e nel giro di pochi secondi, ecco, mi sono sentita diversa, istintivamente la mia testa, ti diceva < Grazie, amico mio> sì mio perché tu sei amico solo MIO, solo noi due ci conosciamo così bene, anche se sei accanto a me da 2 mesi circa, così poco!! Ma tra me e te, in quel momento, è nato qualcosa, qualcosa di strano, di magico…. Ad un tratto ho sentito la tua presenza, lì, in quei piccoli centimetri. Ho capito che tu, meglio di tutti, meglio di mamma, di papà mi capisci, tu, eh, tu,tu sei in quel momento ,diventato parte di me, e adesso ,anche adesso che sto scrivendo questa lettera, mi basta abbassare lo sguardo e tu sei lì! Sei lì con me sempre, anche la notte e forse, la prima cosa che tocco la mattina sei tu!Siamo amici speciali, sì amici, a volte io mi arrabbio con te, a volte tu mi fai scivolare sul viso una lacrima, leggera, trasparente, e, in quella lacrima trasparente vedo che in realtà ti amo. Adesso, ho scoperto cos'è che ci lega così, è il DIABETE. Alcune ragazzine sono  arrabbiate con il diabete ma io invece, in qualche modo dico<Ma il DIABETE ormai è parte di me, non ha senso arrabbiarsi, e poi in fondo perché dovrebbe esser cattivo, se grazie a lui ho un amico come te???!! E a me piace sapere che tu sei sempre al mio fianco , non mi sento sola, e mi rendo conto che un'amicizia come la tua, non esiste! Per me è bello volerti bene, volermi bene,caro micro, adesso io so di esser fortunata, perché i pianti che a volte faccio per cambiarmi il set, vengono ricambiati da quest'amore speciale.Per questo adesso, puoi capire perché ti dico
                            GRAZIE.
Ciao, adesso vado a tennis, ma….
TU VIENI CON ME!
Ciao ti voglio tanto bene!
                                           Alessia Marà.

 
 Cerca nel sito o nel web
Torna ai contenuti | Torna al menu